Venerdì 18 marzo – 18.30
Feltrinelli Viale Libia
Nella Giornata mondiale contro il razzismo promossa da UNAR in collaborazione con Razzismo Brutta Storia, l’Associazione QuestèRoma presenta: “Il razzismo sistemico a casa mia”: un evento in cui parleremo della manifestazione del razzismo sistemico nel quotidiano, indagheremo su come ci si comporta nel rapporto con i propri affetti.
Lo faremo a partire dalla presentazione del libro “Imbarazzismi” del dottor Kossi Komla Ebri di origine togolese. Prendendo spunto dalle tematiche trattate nel libro, avrà luogo un dibattito, moderato da Stefania Nkombo, al quale parteciperanno Denise Kongo dell’Associazione QuestaèRoma e la Psicologa di origine capoverdiana Antonia Fermino, per offrire degli spunti di riflessione sull’aspetto psicologico e l’impatto emotivo che il razzismo sistemico può provocare nella vita di tutti i giorni.
Apriremo un confronto che coinvolge tutte le persone coinvolte: sia coloro che subiscono razzismo, sia coloro che lo riproducono spesso inconsapevolmente.
L’obiettivo sarà anche quello di mettere in rete pratiche e percorsi utili e significativi per il contrasto al razzismo, che vadano oltre la settimana antirazzista.
Al termine del dibattito, live show di Usiku che presenterà alcuni brani inediti sulle note Soul e Afrobeats.
Location: Feltrinelli in Viale Libia, 186
Ingresso libero e aperto a tutt* con green pass 
Info: questaeroma@gmail.com

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.